Venerdì
22:21:15
Marzo
18 2022

Triennale Milano | Gli appuntamenti dal 21 al 27 marzo

View 663

word 1.1K read time 5 minutes, 17 Seconds

21 marzo - 18.00 FOG 2022 | Incontro con Smaïl Kanouté e proiezione dei film Yasuke Kurosan, Never Twenty One, So Ava

Presso Institut Français Milano
Ingresso libero, con prenotazione:
www.triennale.org

In occasione dello spettacolo Never Twenty One di Smaïl Kanouté, il festival FOG di Triennale Milano collabora con Institut Français Milano nell'organizzazione di una proiezione di una trilogia di cortometraggi dell’artista e danzatore Smaïl Kanouté sul tema del colonialismo e della persistenza di riti ancestrali come affermazione identitaria.

22 marzo

10.30 Conferenza stampa | Barbara Probst. Poesia e verità - Ettore Sottsass. Foto dal finestrino - Caffè Triennale
Presentazione alla stampa delle due nuove mostre fotografiche e del restyling di Caffè Triennale con il suo nuovo spazio espositivo (in collaborazione con Lavazza).

19.30 FOG 2022 | Never Twenty One - Smaïl Kanouté
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org

Riprendendo l’hashtag #Never21 lanciato dal movimento Black Lives Matter, il lavoro di Smaïl Kanouté – per la prima volta in Italia – ricorda le vittime della violenza da arma da fuoco a New York, Rio de Janeiro o Johannesburg. Giovani che non compiranno mai 21 anni. Il numero diventa simbolo di queste vite rubate. Coperti di graffiti, i corpi dei tre danzatori incarnano le parole delle vittime e delle loro famiglie, in un’atmosfera urbana infusa di sciamanesimo. Il poliedrico artista franco-maliano modula energie diverse per evocare la presenza invisibile di giovani le cui vite sono state bruscamente interrotte.

23 marzo

10.00 Triennale Radio Show
Evento online

Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Damiano Gullì, curatore del Public Program di Triennale Milano, sarà in dialogo con Lorenza Bravetta, curatrice per la fotografia di Triennale Milano, e Marcello Maloberti, artista.

14.00 FOG 2022 | Workshop con Aston Bonaparte - Master Class Popping
Rivolto a danzatori professionisti, su prenotazione: www.triennale.org

Nell’ambito del Public Program di FOG, in occasione di Never Twenty One di Smaïl Kanouté, Aston Bonaparte, danzatore della compagnia, trasmetterà i fondamentali del popping: tecniche di controllo del corpo, contrazione e rilassamento dei muscoli in ritmo, tecniche di isolamento e mobilità delle articolazioni, così come i movimenti in un approccio di trascrizione e interpretazione musicale.

19.30 FOG 2022 | Never Twenty One - Smaïl Kanouté
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org

24 marzo

10.00 Progetto laboratoriale | Dance Well - Ricerca e movimento per il Parkinson
Su iscrizione, per maggiori informazioni: triennale.org

Triennale Milano presenta Dance Well: un’iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell'anno. La partecipazione è aperta a chiunque.

19.30 e 21.30 Esplorazioni | Saturnino e Nicola Galli - Un viaggio tra danza e musica
Presso Volvo Studio Milano

Esplorazioni è una rassegna organizzata da Triennale Milano Teatro in collaborazione con Volvo Car Italia. L’iniziativa porta per la prima volta la programmazione performativa di Triennale all’interno di Volvo Studio Milano, spazio di brand che ospita attività finalizzate alla diffusione della cultura in senso lato. Quattro appuntamenti in cui la performance di danza si unisce alla musica live. Il primo evento vedrà protagonisti Saturnino, bassista di fama internazionale, e Nicola Galli, performer e coreografo.

25 marzo

11.00 13.00 Press preview | MARTELLATE. Marcello Maloberti
Presentazione alla stampa della mostra di Marcello Maloberti. L’esposizione è dedicata al trentennale progetto “A VOCE SCRITTA” (omonimo titolo di una MARTELLATA) di Marcello Maloberti: una moltitudine di voci, un insieme di relazioni orali e scritte che generano a loro volta nuove relazioni, una “marmellata psichedelica” di contenuti e temporalità.

26 marzo

15.30 Laboratorio per bambini | Coppie di design
Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org
Indicato per bambini dai 5 ai 10 anni
Durata: 90’
Prenotazioni: visiteguidate@triennale.org

Un laboratorio dedicato ai più piccoli pensato per far interagire i bambini con il mondo del design. Dopo una visita al Museo del Design Italiano, caratterizzato da moltissimi oggetti di diversi colori e forme, i bambini sono invitati a partecipare a un gioco di memoria. Una versione rivisitata del classico gioco delle card da accoppiare, con un'attenzione particolare al mondo del progetto e con speciali e nuove regole.

19.30 FOG 2022 | In Transit - Amir Reza Koohestani / Comédie de Genève
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org
Cosa succede quando il regista si trova inavvertitamente nella stessa situazione dei suoi personaggi? L’inspiegabile intreccio tra finzione e realtà provoca una riflessione sul significato della narrazione. Amir Reza Koohestani, considerato uno dei più importanti registi iraniani della sua generazione, porta in scena il romanzo di Anna Seghers Transito, rifacendosi anche a un episodio della sua vita reale in cui è stato trattenuto dalla polizia di frontiera all’aeroporto di Monaco. In questo tempo sospeso, delle strutture invisibili dividono coloro che cercano rifugio da chi controlla il loro destino. Recitato in più lingue, il lavoro riflette sul paradosso del raccontare una storia da un punto di vista interno, con tutte le implicazioni politiche del caso.

27 marzo

10.30 Triennale Discover - Alla scoperta delle testimonianze delle Triennali in Parco Sempione
Visita guidata a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org
Uno speciale tour che, a partire dall’ingresso di Triennale, guida in un percorso nel Parco Sempione per osservare alcune delle testimonianze scultoree e architettoniche lasciate dalle passate Esposizioni Internazionali note con il nome di Triennali.
Tra le opere che possono scoprire durante il tour: Angelo Mangiarotti Scultura Strazio; Carlo Mo, Feroce equilibrio; Emilio Isgrò, Il Seme dell’Altissimo; Arman, Accumulazione Musicale; Riccardo Griffini, Bar Bianco; Giorgio Roccamonte, Chiosco Scultura; Ico Parisi/Silvio Longhi, Biblioteca; Gio Ponti, Torre Branca.

16.00 FOG 2022 | In Transit - Amir Reza Koohestani / Comédie de Genève
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org

15.30 Laboratorio per bambini | Un oggetto, brutto
Laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: www.triennale.org

Indicato per bambini dai 6 ai 10 anni
Durata: 90’

Prenotazioni: visiteguidate@triennale.org

Il Museo del Design Italiano è pieno di oggetti speciali, molti di questi colpiscono per i loro colori sgargianti e per le loro forme inusuali. Sono tutti belli? Esistono oggetti belli per tutti? O brutti? Qualcuno ha mai progettato un oggetto brutto? Dopo un confronto di gruppo, a partire dagli oggetti esposti, i bambini proveranno a progettare un nuovo oggetto, brutto. Forse non è detto che bello e brutto siano proprio contrari.

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Triennal... 27 marzo
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab