MOVE

MOVE

MOVE
Giovedì
05:44:05
Marzo
31 2022

Inizia il viaggio verso la destinazione Terra

La Commissione Europea, l'ESA, l'European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF) e l'European Organization for the Exploitation of Meteorological Satellites (Eumetsat) hanno celebrato il lancio ufficiale dell'iniziativa Destination Earth: un progetto ambizioso che prevede la creazione di un replica digitale della Terra per aiutarci a muoverci verso un futuro sostenibile.

View 740

word 500 read time 2 minutes, 30 Seconds

Destination Earth (DestinE), guidato dalla DG Connect della Commissione Europea , mira a sviluppare un modello digitale altamente accurato della Terra che monitorerà e prevederà il cambiamento ambientale e l'impatto umano. Utilizzando modelli innovativi del sistema terrestre, elaborazione all'avanguardia, dati satellitari e apprendimento automatico, DestinE consentirà ai suoi utenti di esplorare gli effetti del cambiamento climatico sulle diverse componenti del sistema Terra, insieme a possibili strategie di adattamento e mitigazione.

Il progetto contribuirà al raggiungimento degli obiettivi della transizione verde e supporterà le azioni Green Deal e Digital Strategy della Commissione Europea sui cambiamenti climatici, la biodiversità e la deforestazione. Aiuterà anche a monitorare la sicurezza alimentare, i cambiamenti nelle regioni polari e l'innalzamento del livello del mare.

Simonetta Cheli, Direttore dei programmi di osservazione della Terra presso l'ESA, commenta: “Destination Earth è un'iniziativa chiave per l'Europa che costituirà la base per efficaci strategie di adattamento europee e sosterrà la transizione verde. L'ESA e tutti i partner coinvolti lavoreranno sodo per portare la propria esperienza, i dati di osservazione della Terra e l'eccellenza per aiutare l'Europa a compiere il passo successivo nel processo decisionale informato".

L'ESA sarà responsabile della DestinE Open Core Service Platform, una piattaforma di facile utilizzo che si baserà sui dati di osservazione spaziale più completi e sofisticati, inclusi i dati di Earth Explorers dell'ESA , la serie Copernicus Sentinel , i dati di ECMWF e, oltre tempo, altre importanti disponibilità di dati in Europa.

Il responsabile del progetto Destination Earth dell'ESA, Eric Monjoux, afferma: “La DestinE Core Service Platform è un luogo di eccellenza dell'industria europea. È progettato, acquistato e supervisionato dall'ESA ed è pronto ad evolversi per abbracciare le sfide del Green Deal e dell'adattamento ai cambiamenti climatici".

Eumetsat sarà responsabile del data lake multi-cloud alla base di DestinE, inclusi la progettazione, la creazione e il test, nonché le operazioni dell'inventario online, mentre ECMWF sarà responsabile del Digital Twin Engine, incluso lo sviluppo dei due Digital Twin: Digital Twin sugli estremi indotti dagli agenti atmosferici e geofisici e Digital Twin sull'adattamento ai cambiamenti climatici.

DestinE sarà sviluppato gradualmente attraverso le seguenti tappe fondamentali: lo sviluppo della piattaforma digitale open core e dei primi due gemelli digitali entro il 2024 ed entro il 2030 una replica digitale "completa" della Terra attraverso la convergenza dei gemelli digitali disponibili attraverso la piattaforma .

Come funziona Destinazione Terra?

I gemelli digitali di Destination Earth sono repliche digitali del complesso sistema terrestre del nostro pianeta. Saranno costruiti in base a categorizzazioni tematiche dai diversi domini delle scienze della Terra, come disastri naturali estremi, adattamento ai cambiamenti climatici, oceani e biodiversità. L'obiettivo è integrare queste repliche digitali per formare un gemello digitale completo dell'intero sistema Terra.

Scopri di più su Destination Earth facendo clic qui .

Source by Agenzia spaziale Europea


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Inizia i...one Terra