MOVE

MOVE

2023-03-03 14:32:44
Venerdì 14:39:43
Marzo 03 2023

Genova: Stelle nello Sport, al via la 24a edizione

A Palazzo Tursi il forum di apertura delle iniziative per il2023

View 807

word 1.1K read time 5 minutes, 39 Seconds

Genova: Il Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi ha ospitato la presentazione della 24a edizione di Stelle nello Sport inaugurata dal forum “Sport: il più grande social network del mondo” . Al centro del confronto - che ha raccolto le massime autorità istituzionali e sportive, dirigenti, tecnici e grandi campioni -, vi sono stati lo sport, i suoi valori e la sua cultura, l'educazione, il turismo e l’importanza di “fare rete”. Come sempre Stelle nello Sport svolge il suo impegno al fianco di federazioni e associazioni sportive, scuole ed istituzioni portato avanti con il sostegno di Comune di Genova, Regione Liguria, Fondazione Carige e le partnership istituzionali con Porto Antico e Camera di Commercio di Genova.

«La nostra amministrazione comunale prosegue a sostenere con convinzione “Stelle nello Sport” che è organizzatrice di eventi entrati ormai di diritto tra gli appuntamenti più attesi non solo dagli sportivi genovesi e liguri, ma da tantissimi giovani e giovanissimi che vi trovano occasioni di formazione, divertimento e socialità - dichiara l’assessore a sport, impianti sportivi e turismo Alessandra Bianchi -. Il tema di questa edizione coglie nel segno di quello che è il lavoro della nostra amministrazione: lo sport come volano per il turismo, la scoperta del territorio e la sua promozione a 360° a livello internazionale. Genova sarà Capitale europea dello Sport 2024 e quest’anno ospiterà The Ocean Race The Grand Finale, un evento da numeri davvero stellari stimati sui 2,5 milioni di visitatori nelle sei tappe e 200 milioni di visualizzazioni video sui social. Numeri che ben rendono l’idea di quanto lo sport possa davvero rappresentare il più grande social del mondo».

«Stelle nello Sport – sottolinea l’ideatore Michele Corti – vuole essere una vetrina importante per tutte le realtà sportive liguri, ma anche e soprattutto uno strumento per avvicinare i giovani allo sport, favorire integrazione e inclusione attraverso lo sport e rendere sempre più grande la “rete” che da 24 anni sostiene in modo significativo la Fondazione Gigi Ghirotti. A tutti i nostri sostenitori e alle associazioni che ci seguono in questo percorso va il nostro riconoscimento».

Al via le votazioni per eleggere gli sportivi liguri dell’anno ma anche il Premio Fotografico Nicali-Iren, il concorso scolastico “Il Bello dello Sport”, gli incontri nelle scuole con i Campioni e gli esperti su temi quali alimentazione, droghe e dipendenze. Annunciate le date degli storici eventi: martedì 28 marzo la Charity Dinner delle Stelle all’Acquario di Genova mentre giovedì 18 maggio ci sarà la 24° edizione del Galà delle Stelle. La Festa dello Sport illuminerà il Porto Antico dal 19 al 21 maggio mentre lo SportAbility Day illuminerà l’impianto polisportivo Sciorba MySport di Genova sabato 16 settembre. A novembre appuntamenti all’interno del Salone Orientamenti e a dicembre il Natale degli Sportivi.

Cresce anche la mission sociale e benefica di Stelle nello Sport. Con la sua 18° edizione, l’Asta benefica sulla piattaforma www.memorabid.com/stellenellosport diventa maggiorenne e vanta la partecipazione di prestigiose firme dello sport azzurro e internazionale. Dopo la bella esperienza dello scorso anno, verrà promossa e organizzata, nuovamente tra le associazioni sportive, la “Lotteria per la Gigi Ghirotti” con una crociera Msc per 2 persone in palio a fine giugno. Obiettivo da superare i 43.500 euro donati lo scorso anno alla Fondazione presieduta dal Prof. Henriquet. Novità del 2023 è il supporto al professor Umberto Valente nell’ambito del progetto “Next Onlus in Madagascar” attraverso l’acquisto di attrezzature sportive per la realizzazione di un centro polisportivo ad Antsiranana, al fine di migliorare la qualità della vita, proprio attraverso lo sport, della popolazione di uno dei paesi più poveri al mondo. Ancora una volta la “rete” dello sport ligure è al lavoro per raccogliere anche materiali sportivi da destinare al progetto.

«Regione Liguria sostiene con piacere e convinzione le iniziative di Stelle nello Sport”, dichiara l’assessore allo sport Simona Ferro. “I progetti messi in campo da Michele Corti e dai suoi collaboratori valorizzano lo sport ligure evidenziandone da un lato i grandi risultati e promuovendone dall’altro l’importanza per l’educazione e la crescita dei nostri giovani. Anche il forum di oggi ha saputo offrire spunti di confronto interessanti da sviluppare nel corso del 2023 per continuare a crescere in like e interazioni positive proprio come una pagina social, quella bellissima dello sport ligure».

Forum di Stelle nello Sport a Palazzo Tursi

Stelle nello Sport dedicherà come per tradizione grande attenzione al mondo della Scuola, anche grazie alla partnership con Orientamenti. Lo scorso anno sono stati oltre 15.000 gli studenti coinvolti e nel 2023, agli incontri con i Campioni in “Una Classe di Valori” si aggiungeranno le “lezioni” su alimentazione, abusi, dipendenze realizzate con il contributo scientifico di Villa Montallegro con cui è stata anche stipulata una “convenzione” a favore degli sportivi (www.stellenellosport.com/montallegro/).

«Da 24 anni il nostro progetto mette in rete i protagonisti dello Sport, siano essi atleti, tecnici, dirigenti o ufficiali di gara, per esaltare e promuovere quei valori e quella cultura che sono un bene prezioso, da tutelare e far crescere”, evidenzia Marco Callai, vicepresidente di Stelle nello Sport. “Esiste un mondo che per numeri e valori eguagli o anche solo si avvicini a quello sportivo? Per questo puntiamo molto sul gioco di squadra. Il Network… che è il più social di tutti. E anche il più pulito».

Al Forum di Stelle nello Sport, oltre agli assessori Alessandra Bianchi e Simoma Ferro, sono intervenuti Andrea Rivellini (consigliere d’Amministrazione di Fondazione Carige), Antimo Ponticiello (direttore Ufficio scolastico regionale per la Liguria), Mauro Ferrando (presidente Porto Antico Spa) e Luigi Zanti (direttore territoriale Liguria BPER Banca). Per le istituzioni sportive erano presenti Salvatore Sanzo (responsabile Area Sport nei Territori di Sport e Salute), Antonio Micillo (presidente Coni Liguria), Gaetano Cuozzo (presidente Cip Liguria) e Giorgio Costa (presidente Panathlon Distretto Italia). Hanno illustrato il valore sociale dello sport Franco Henriquet (presidente Fondazione Gigi Ghirotti) e Umberto Valente (Next Onlus Ospedale in Madagascar) mentre Tiziana Merlino (dirigente Amiu) ha sottolineato l’importanza dello sport anche nella sfida a favore dell’ambiente e Luca Spigno (vicedirettore sanitario Villa Montallegro) ha presentato i benefici dello sport e di una sana alimentazione per “vincere” su abusi e dipendenze. Salute e cultura, promozione del territorio e socialità, solidarietà e fair play, inclusione e scuola, sostenibilità e ambiente, alimentazione e dipendenze, regole e senso civico, passione e sfide. Tanti i temi “toccati” anche dai campioni presenti: Christian Puggioni (coordinatore Eventi Genova 2024), Francesco Bocciardo (campione di nuoto paralimpico), Edoardo Stochino (campione di nuoto), Matteo Sericano (campione di vela), Stefano Fazzalari (Insuperabili), Gaia Ravaioli (campionessa di Mountain Bike). In platea, oltre a dirigenti e tecnici sportivi, gli studenti delle classi 1a e 2a del Liceo Scientifico Sportivo “Emiliani” di Nervi con i professori Paola Marsano e Mattia Roselli. / Claudio Critelli / www.stellenellosport.com/

Source by Redazione

Similar Articles / Genova: ... edizione